domenica 14 dicembre 2014

Auto in affitto a Fiumicino, Rentalcar e Budget Avis

Il 5 giugno vi avevo raccontato la mia esperienza nell'affittare una macchina all'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma Fiumicino. Adesso cercherò di illustrarvi i cambiamenti che ci sono stati, avendo da poco noleggiato nuovamente una macchina nello stesso aeroporto.

Mappa aeroporto Fiumicino
Mappa aeroporto Fiumicino
Molte considerazioni sono generali e valgono per qualsiasi autonoleggio.
L'aeroporto di Fiumicino ha due livelli stradali davanti ai terminal, la viabilità inferiore è dedicata agli arrivi mentre la superiore alle partenze. Poco sopra vi sono dei tunnel pedonali che collegano agevolmente i terminal con la stazione ferroviaria, gli autonoleggi (torre uffici 2) ed i parcheggi multi-piano (A-B-C-D-E).

Questa volta, memore della disavventura con Smilerent, ho iniziato a controllare tutte le varie opzioni per il noleggio due giorni prima del viaggio, in modo da non avere problemi con prenotazioni all'ultimo minuto.

L'idea iniziale era di affidarmi nuovamente a Goldcar, sia perché mi sono trovato bene in passato sia poiché offriva il prezzo più basso di noleggio (38euro in totale per 4 giorni), ma ho deciso di cercare altre opzioni che mi permettessero di poter prendere la macchina senza dover uscire all'aperto a causa del forte maltempo previsto al mio arrivo. Vi ricordo infatti, che per raggiungere gli uffici Goldcar, situati presso il parcheggio ParkingGo, occorre prendere la navetta gratuita nella zona partenze e percorrere circa 5km. A tal proposito segnalo che il sito Goldcar è stato aggiornato ed ora riporta correttamente la procedura da seguire.

Tra le varie agenzie con gli uffici presso il terminal, ho scelto la Budget poiché era la più economica. La Budget Rent-a-Car nasce a Los Angeles nel 1958 come compagnia economica di autonoleggio e si è gradatamente espansa fino al 2011 quando è diventata parte del gruppo Avis Budget, ossia la seconda compagnia al mondo di autonoleggio (la prima compagnia è la Herz).

Una volta atterrati a Fiumicino, per raggiungere l'autonoleggio, basta usare le scale mobili per salire di un piano e poi prendere il cammino pedonale coperto che in pochi minuti porta alla "torre uffici 2". I percorsi sono ben segnalati ed è difficile perdersi. L'ufficio Budget è in comune con Avis, ed anche la loro flotta è in comune. La differenza è data dalle franchigie e dal personale presente al bancone. Mentre per i clienti Avis vi erano 3 persone a gestire i clienti; se si aveva una prenotazione a nome Budget c'era solo un impiegato. Non so se sia sempre così, in ogni caso il tempo di attesa per sbrigare le pratiche è stato di 30minuti. L'orario di apertura è dalle 7:00 alle 24:00.

Usciti dall'ufficio occorre proseguire lungo il cammino coperto per raggiungere il parcheggio E, infatti da luglio il parco macchine Budget-Avis è stato trasferito dal parcheggio multipiano B a quello E. In questo modo si ha a disposizione un'area molto più grande.

Arrivati al parcheggio vi è l'addetto alla consegna della macchina che in poco tempo compila il foglio attestante le condizioni del veicolo e consegna le chiavi. Prima di firmare questo foglio vi consiglio di controllare lo stato della vettura ed eventualmente aggiungere i danni che non sono stati segnalati. Assicuratevi anche che vi sia il pieno.

Per riconsegnare la macchina bisogna tornare al parcheggio E. Se si proviene dalla A91 occorre tenere la sinistra seguendo le indicazioni per l'area arrivi e poi i cartelli che indicano gli autonoleggi fino all'ingresso del parcheggio multipiano. Il percorso è visibile anche su google maps in soggettiva:
ingresso ParcheggioE su Street View

Arrivati al secondo piano del parcheggio E, si incontra lo stesso impiegato che ha consegnato la macchina; il quale, dopo averla ispezionata molto velocemente, consegnerà uno scontrino con la stima del costo di noleggio. Ora si è liberi di andare al terminal, che dista circa 5minuti a piedi.

Attenzione, se vengono percorsi meno di 125km occorre mostrare, alla riconsegna del veicolo, la ricevuta di avvenuto rifornimento. Altrimenti si avrà un addebito di 15euro anche se l'indicatore di carburante segna il pieno.

A partire da 24h dopo la fine del noleggio, è possibile scaricare la fattura inserendo i propri dati all'interno del sito Avis:
www.avisautonoleggio.it/fattura-avis-online

In realtà io non ho prenotato il noleggio direttamente dal sito Budget, ma tramite il broker Rentalcars. Ricordo che i broker sono degli intermediari che comprano all'ingrosso il servizio di noleggio dalle varie compagnie e poi lo offrono al cliente finale con, eventualmente anche altri servizi. Durante la mia ricerca ho notato che tramite Rentalcars si riusciva ad ottenere un prezzo del noleggio lievemente inferiore rispetto all'acquisto diretto nei siti delle compagnie low-cost come Budget o Goldcar. Il vero vantaggio di usare Rentalcars è la possibilità di ottenere ad un prezzo molto basso la copertura assicurativa per il rimborso della franchigia. Sia nel caso di Goldcar che di Budget l'assicurazione era fornita tramite convenzione con la compagnia Allianz ed il costo era di 33euro per 4giorni (8.24euro al giorno). Se avessi prenotato la stessa copertura direttamente all'ufficio di autonoleggio avrei speso 96euro!
Ecco perché d'ora in poi sceglierò sempre di noleggiarla tramite Rentalcars, il risparmio è notevole, e con l'assicurazione non si vive tutto il noleggio con la paura di dover pagare franchigie elevate a causa di furti o atti vandalici alla propria autovettura. Ecco alcune franchigie:

Avis, franchigia in caso di danni: 850euro
Avis, franchigia in caso di furto: 1700euro
Budget, franchigia in caso di danni: 1000euro
Budget, franchigia in caso di furto: 1900euro
Goldcar, franchigia in caso di danni: 2000euro
Goldcar, franchigia in caso di furto: 2000euro
Hertz, franchigia in caso di danni: 1300euro
Hertz, franchigia in caso di furto: 1300euro

Faccio un esempio chiarificatore: in caso di furto della macchina che avevo affittato, avrei dovuto pagare 1900euro alla compagnia Budget ed, in seguito, avrei ricevuto un rimborso di 1900euro da Rentalcars.

Nella ricerca delle varie offerte tramite il sito Rentalcars vi consiglio di scegliere solo quelle con politica di carburante Pieno-Pieno (si riceve la macchina con il pieno e la si deve restituire con il pieno). Infatti se si restituisce la macchina con il serbatoio vuoto, il prezzo pagato per il carburante sarà maggiore, ed inoltre ci sarà un costo per il servizio di rifornimento.

Nel mio caso, non so se sia stato perché avevo la copertura assicurativa aggiuntiva, ma la cifra bloccata sulla carta di credito è stata di soli 80euro. Pochissimo, rispetto ai 1200euro che richiede la Goldcar se non si sceglie la loro Super Relax Cover.

Attenzione: all'ufficio di autonoleggio cercheranno di vendervi opzioni aggiuntive o la loro copertura assicurativa. Rifiutate e dite che avete già stipulato la copertura assicurativa tramite Rentalcars / Allianz.
Un altro aspetto positivo di Rentalcars, è dato dalla possibilità di modificare o annullare la prenotazione se mancano più di 48h all'inizio del noleggio. Se l'aereo dovesse atterrare in ritardo, sia la Goldcar che la Budget mantengono la macchina disponibile per il ritiro per ulteriori 24h rispetto all'orario iniziale di noleggio. Altre compagnie, come la Smilerent invece pretendono che si arrivi all'ufficio di autonoleggio esattamente all'orario di inizio prenotazione. In ogni caso, se ci dovessero essere ritardi, è bene telefonare alla compagnia per avvisare del problema.

In complesso mi sono trovato bene con la Budget poiché grazie a Rentalcars sono riuscito a noleggiare la macchina per 4 giorni spendendo 39+33euro, ossia solo due euro in più rispetto al prezzo proposto da Goldcar. Ho avuto il vantaggio di poter prendere la macchina senza dover uscire all'aperto e la copertura assicurativa a prezzi bassi. Aggiungo che mi è capitata un'offerta particolarmente vantaggiosa con Budget, solitamente la differenza rispetto a Goldcar è maggiore.

L'aspetto positivo della Goldcar, oltre al prezzo inferiore, è il loro parco macchine. Ho notato che sono tutte nuovissime e dopo poco tempo vengono vendute come auto aziendali. Alla Avis / Budget invece hanno mediamente qualche km in più, la mia ad esempio era una Fiat 500 con 40mila km e qualche ammaccatura.

In futuro quindi controllerò le offerte presenti su Rentalcars e sceglierò tra queste due compagnie lowcost a seconda del prezzo.


Il vecchio articolo lo trovate qui:
http://pietroippoliti.blogspot.it/2014/06/auto-in-affitto-fiumicino-goldcar.html

----------------------------------------------------------

2 commenti:

  1. Ma questi si son tenuti i soldi della prenotazione e non mi hanno dato l'auto perchè avevo dietro solo la patente!!!
    Gentile Sig.Tomasoni,

    La ringraziamo per aver contattato il nostro Servizio Clienti.

    Ci dispiace per l'inconveniente in cui si é imbattuto.

    Tuttavia come si evince anche dal file di Adiconsum che ci allega di seguito alla sua mail e come anche dai nostri Requisiti Minimi di Noleggio, che puó trovare sul nostro sito all'indirizzo link http://www.avisautonoleggio.it/termini-e-condizioni-di-noleggio/requisiti-minimi-noleggio

    Qualificazione al noleggio

    REQUISITI INDISPENSABILI

    I seguenti requisiti sono obbligatori e fondamentali per noleggiare con Avis in Italia.
    Tali requisiti possono subire variazioni senza preavviso; al ritiro dell'auto il Cliente potrà prenderne opportuna visione.

    Per noleggiare occorre essere in possesso di e presentare:
    Patente di guida in corso di validità come descritto nell’Addendum 1. “Patenti di Guida” ed età minima, come riportato nell’Addendum 2. “Età minima”.
    Documento di identità per i Clienti che pagano con Carta di Credito, in contanti o con voucher prepagati. I documenti validi sono i seguenti:
    -Passaporto (per tutti)
    -Carta d’identità (per la clientela proveniente dall’Unione Europea e dai paesi dell’area Schengen)
    -Tesserino militare con foto (per clientela italiana)














    Per tali motivazioni non ci risulta possibile rimborsare l'importo del prepagato.

    Porgiamo coridali saluti

    Customer Service Avisbudget

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace per quanto ti è successo, ma hai riportato una cosa ovvia. Lo fanno tutti.
      Se tu paghi una prestazione come "prepagata" e poi non ti presenti o ti presenti senza documenti è ovvio che non viene dato il rimborso. Stessa cosa succede se prenoti un volo e ti presenti all'imbarco senza il documento con te.

      Elimina

English: Feel free to write a comment in your own language! Remember: you have to log-in before start writing.
Italiano: Sentitevi liberi di scrivere un commento nella vostra lingua! Ricordate: dovete effettuare log-in prima di iniziare a scrivere.