sabato 22 febbraio 2014

Dell Latitude E7440

A dicembre mi è stato chiesto un consiglio per l'acquisto di un pc portatile, dopo varie ricerche ho segnalato come acquisto migliore il Dell Latitude E7440.
Dell Latitude E7440
Dell Latitude E7440
Cercherò ora di illustrare i motivi della mia scelta.

Dell Latitude E7440
Dell Latitude E7440, cover in fibra di carbonio
Essendomi trovato bene con i portatili Vaio in passato, inizialmente, ho cercato tra le proposte di Sony, ma ahimè non ho trovato nulla di interessante. Quando ho chiesto alla sezione italiana della Sony come mai non avessero in catalogo un portatile con installato Windows 7, mi hanno comunicato semplicemente: "ormai c'è Windows 8 e quindi non possiamo vendere la versione precedente". Ho risposto che fortunatamente ci sono altri produttori come HP, Lenovo e Dell che dimostrano di essere attenti alla loro clientela professionale e che quindi continuano ad offrire pc con installati sistemi operativi più funzionali. A mio avviso, Windows 8 è un sistema operativo riuscito male, creato con l'intento di unificare l'ambiente pc desktop con quello tablet e cellulare. La Microsoft ha scelto questa strada sperando di invogliare gli utenti a comprare i cellulari con il suo sistema operativo a marchio Nokia, ma il risultato è stato controproducente da tutti i punti di vista. Non ci voleva un genio per capire che un sistema con un'interfaccia ottimizzata per il touch screen di un cellulare non può essere efficiente se usato con mouse e tastiera.
Vista la risposta della Sony, non mi sorprende apprendere che la divisione Vaio è stata da poco ceduta ad un fondo di investimento giapponese e che quindi la Sony non si occuperà più direttamente di pc.

Scartata la Sony, sono andato a vedere le proposte HP, ma sono state scartate principalmente a causa della bassa risoluzione del monitor. Credo sia inaccettabile proporre portatili anche molto costosi, con uno schermo inadeguato e con ancora la risoluzione 1366 x 768. Un monitor con solo 768 pixel in verticale è troppo scomodo da usare. Anche Acer e Asus non avevano nulla di interessante.
Le uniche proposte buone erano date dalla serie T dei Lenovo ThinkPad e la serie 7 della Dell Latitude. Lenovo è una ditta cinese che ha acquisito il marchio ThinkPad dalla IBM ed è ormai il più grande produttore al mondo di personal computers (seguono HP e Dell).
http://en.wikipedia.org/wiki/Market_share_of_personal_computer_vendors
Il lenovo ThinkPad T440s è un ultrabook molto simile al Dell Latitude E7440, entrambi sono pensati per l'utenza professionale e sono molto robusti, hanno entrambi la tastiera resistente agli schizzi con i tasti ad isola ed il trackpoint, una elevata autonomia e dimensioni ridotte. Non è stato scelto poiché in Italia, specialmente con Windows Seven, è quasi impossibile da trovare; mentre in Inghilterra costava più del Latitude E7440 a parità di caratteristiche.
Uno dei punti di forza della ditta Dell è la possibilità di acquistare i prodotti direttamente dal loro sito web e di personalizzarli secondo le proprie esigenze, anche aggiungendo assicurazioni contro il furto o del software che verrà preinstallato. Purtroppo nel sito italiano (www.dell.com/it/aziende/p/latitude-e7440-ultrabook/pd) questo portatile veniva proposto ad un prezzo maggiorato di circa il 15% rispetto alle offerte presenti in altri siti di commercio online. Ho telefonato quindi al loro reparto commerciale per chiedere spiegazione di questa differenza di prezzo e se fosse possibile ottenere uno sconto, mi ha risposto una persona dal Marocco dicendo semplicemente che lei non sa nulla delle politiche commerciali in Italia e che mi avrebbe contattato per l'eventuale sconto. Non ho avuto nessuna risposta.
Ben diversa la situazione per il sito inglese (www.dell.com/uk/business/p/latitude-e7440-ultrabook/pd), i prezzi per quel portatile erano allineati alle migliori offerte presenti online e gli operatori commerciali rispondono dalla sede irlandese di Limerick. Ho chiesto uno sconto e dopo pochi minuti ho ricevuto in email la proposta di uno sconto di 20 sterline rispetto alla personalizzazione che avevo fatto tramite il sito web.
Quando il 21 novembre ho accettato la proposta, mi è stata comunicata una data di consegna stimata del 4 dicembre, ma dopo un paio di giorni il portatile è stato assemblato e la consegna effettiva a Londra (il portatile viene usato principalmente lì) è stata il 27 novembre.
La personalizzazione consisteva nell'assicurazione per 3 anni contro furto e danni accidentali (+95£) e nella pre-installazione di Microsoft Office 2013 (+159£), per un totale di 1479£, ossia 1789euro iva e trasporto inclusi. Questo è il riepilogo dell'ordine:
Latitude E7440 SM014LE74408UK
Intel Core i5-4300U Processor Base with Smart Card Reader
4th Gen Intel(R) Core(TM) i5-4300U Processor (1.9 GHz, 3M Cache)
14.0 FHD (1920x1080) Wide View Anti-Glare WLED-backlit, WiGig/WWAN capable
Fingerprint Reader and Smart Card Reader (Contact and Contactless) Palmrest
Light Sensitive Webcam and Noise Cancelling Digital Array Mic
8GB (2x4GB) 1600MHz DDR3L Memory
128GB Full Mini-Card Mobility Solid State Drive
Primary 4-cell 47W/HR Battery
GCC SPL only
Intel Integrated HD 4400 Graphics
E5 65W AC Adapter, 3-pin
Intel Dual Band Wireless-AC 7260 802.11ac/a/b/g/n 2x2 + Bluetooth 4.0 LE Half Mini Card
Internal UK/Irish Qwerty Backlit Dual Pointing Keyboard
Windows 7 Professional (64Bit Windows 8 License, Media)
Office 2013 Software (Multi-Languages)
Dell Backup and Recovery Manager Basic
McAfee SecurityCenter 30 Day Trial
3Yr Basic Warranty - Next Business Day
In tutti i portatili della serie professionale, la garanzia base è di 3 anni con assistenza in loco entro un giorno lavorativo. Si spera di non averne bisogno, ma questo è uno dei dettagli che fanno la differenza.
Dell Latitude E7440, tastiera con trackpoint
Dell Latitude E7440, tastiera con trackpoint
In questa foto è possibile apprezzare la tastiera retroilluminata e dotata del trackpoint Dell,  molto simile alla versione che ha reso famoso il ThinkPad IBM. Si notano anche le robuste cerniere che permettono di aprire il monitor a 180°, l'ampio touchpad, il lettore di smartcard ed impronte digitali.
Il monitor è un 14'' 1920x1080 con finitura antiriflesso e retroilluminato a led. Le dimensioni del portatile chiuso sono 21*337*231mm per un peso di 1.63kg. Lo spessore di 21mm permette di avere la porta di rete Ethernet ad altezza standard e mantenere una buona portabilità. Le altre porte sono: jack stereo, HDMI, 3 USB 3.0, mini DisplayPort, lettore SD card. La webcam è integrata nella cornice del monitor, ed ha ai lati due microfoni.
Dell Latitude E7440, alimentatore 65w
Dell Latitude E7440, alimentatore 65w
L'alimentatore fornito di serie è da 65w, con uscita a 19.5v 3.34A ed ingresso universale 100-240v. Le dimensioni sono 11x6.5x2.5cm. Modello inglese: LA65NM130.

Nella foto seguente si può notare la porta per connettere il laptop alla dockin station Dell, il meccanismo di sgancio della batteria, ed in particolare un piccolo foro a sinistra tra la base metallica e la batteria. Questo foro serve a far fuoriuscire gli eventuali liquidi che dovessero cadere sulla tastiera.
Dell Latitude E7440, vista dal basso
Dell Latitude E7440, vista dal basso
Tutte queste foto sono state scattate dopo un mese di utilizzo intenso, con il portatile che non è stato trattato con i guanti bianchi, ma anzi ha subito vari piccoli urti. Osservandolo sembra ancora come nuovo, facendo ben sperare per la sua durevolezza. Il portatile ha ottenuto la certificazione MIL-STD-810G per operare in ambiente militare. La struttura è formata principalmente di lega di magnesio, le cerniere sono in acciaio rinforzato ed il coperchio del monitor è in fibra di carbonio.

Dell Latitude E7440, batteria 47wh
Dell Latitude E7440, batteria 47wh
La batteria è facilmente removibile, essendo esterna. Con questo modello viene fornita di serie la batteria ad alta capacità (modello: 34GKR 7.4v, 4 celle, 47wh) in modo da poter avere un'autonomia che normalmente supera le 7 ore. Questo risultato lo si ottiene anche grazie alla nuova piattaforma Intel Haswell che ha consumi molto bassi.

Dell Latitude E7440, componenti interni
Dell Latitude E7440, componenti interni
Dopo aver tolto la batteria, si può facilmente rimuovere il leggero coperchio inferiore il lega di magnesio. I componenti principali sono facilmente accessibili, e nel manuale del portatile vi sono le istruzioni per la loro eventuale sostituzione. Considerati i bassi consumi del processore i5-4300u, il sistema di dissipazione è ben dimensionato e rimane quasi inudibile.

Dell Latitude E7440, memoria
Dell Latitude E7440, memoria
La scheda di rete wireless è la Intel Dual Band Wireless-AC 7260, che permette un collegamento massimo di 867 Mbps in wifi, il collegamento Bluetooth 4, e la connessione WIDI per trasmette audio e video in alta definizione direttamente ai televisori compatibili.

Dell Latitude E7440, HD cage
Dell Latitude E7440, HD cage
La memoria di massa è data da un Samsung SSD SM841 mSATA da 128GB, ed è disponibile anche nel taglio da 256GB sempre in formato mSATA.
Avendo scelto la versione con SSD da 128GB pensavo che il vano per l'hd tradizionale fosse vuoto e che vi fosse un cavo SATA disponibile. Purtroppo non vi è tale cavo, ma forse è possibile ordinarlo alla Dell, infatti si intravede una presa forse SATA ma non è di tipo standard. Nel vano dell'hd vi è una gabbia di plastica facilmente removibile. Le dimensioni del vano sono 110x70x7mm.

Samsung SSD SM841 mSATA 128GB, performance test crystaldiskmark
Samsung SSD SM841 mSATA 128GB, performance
Come si può osservare dai risultati del test con Crystal Disk Mark:
Lettura/scrittura sequenziale:  484,5 / 374,1 MB/s
Lettura/scrittura blocchi 512K: 392,9 / 344,9 MB/s
Lettura/scrittura blocchi 4K:   29,62 / 80,35 MB/s
L'ssd SM841 è molto veloce, ed infatti il portatile risulta molto reattivo. Riporto anche l'indice prestazioni Windows Seven 64bit che è il seguente:
Processore: Calcoli al secondo = 7.0
Memoria (RAM): Operazioni di memoria al secondo = 7.5
Scheda video: Prestazioni desktop per Windows Aero = 6.5
Grafica dei giochi: Prestazioni grafica 3D per applicazioni business e giochi = 6.5
Disco rigido primario: Velocità di trasferimento dati del disco = 7.9
In definitiva si tratta di un ottimo ultrabook 14'' con windows 7, sottile e leggero, ma allo stesso tempo robusto, con una buona autonomia e prestazioni più che sufficienti per gli usi comuni.




-----------------------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

English: Feel free to write a comment in your own language! Remember: you have to log-in before start writing.
Italiano: Sentitevi liberi di scrivere un commento nella vostra lingua! Ricordate: dovete effettuare log-in prima di iniziare a scrivere.